Rubrica - autodifesa verbale

Rubrica – 5 La voce del silenzio

La voce del silenzio. Tacere è senza dubbio il modo più elegante per reagire alla stupidità di alcune persone. Anche se di fronte alla maleducazione o ad attacchi verbali c'è chi preferisce far sentire la propria voce. Una controstrategia chiamata "la voce del silenzio", prevede che reagiate all'osservazione sgradita con due sillabe.

Rubrica - autodifesa verbale

Rubrica Autodifesa verbale 4 Il silenzio pulisce a fondo

La comunicazione è sempre volontaria e non rispondere può essere la reazione migliore a una determinata osservazione. In realtà il silenzio ci permette di tormentare il nostro nemico con un noioso "niente" e non troverà nessun appiglio che lo sproni a proseguire.

Rubrica - autodifesa verbale

Rubrica – Autodifesa verbale 3 Tutto quello che siamo è il risultato dei nostri pensieri.

3 Tutto quello che siamo è il risultato dei nostri pensieri. Con i nostri pensieri creiamo il mondo Cos'è un attacco verbale? In che cosa consiste un commento offensivo? Ci sono persone che si offendono per una sciocchezza. Il nostro sentirci offesi non nasce dalle parole di chi ci parla, ma dal mondo in cui noi le interpretiamo. Sono i nostri pensieri a cambiare un'osservazione in un'offesa.