tecniche di creatività, tecniche di vendita

12 valori del professionista delle vendite

Gli abiti li portiamo, ma la moda è diversa. Vale lo stesso per la vendita. Devi cambiare il metodo di vendita per adattarlo a questo periodo o non venderai abbastanza per andare in pari, figuriamoci a raggiungere gli obiettivi e realizzare i tuoi sogni.

Il successo nelle vendite non dipende dal talento o dall’abilità, ognuno ha delle capacità di vendita innate, ma il successo è determinato da ciò che fai dei tuoi talenti.

In uno studio fatto alcuni anni fa sono stati analizzati i migliori venditori per scoprire come ragionano e come si comportano. Da questi studi si è capito che i più pagati sono portati naturalmente a costruire rapporti amichevoli, lo fanno da subito e creano un clima di fiducia nel processo di vendita. Sembra esserci una relazione diretta tra autostima e autoimmagine e successo commerciale. I venditori che apprezzano e rispettano se stessi tendono ad apprezzare e rispettare i loro clienti. I clienti a loro volta, tendono ad apprezzarli, e sono disposti a seguirne le raccomandazioni. Più ti apprezzi, meglio fai il lavoro; meglio fai il tuo lavoro, più ti apprezzi. Più hai successo più ti senti un “vincitore”, più ti senti un vincitore, più lavori, più persone vedi, più risultati ottieni.  

Vendere non è un’arte, ma una “scienza”, occorre sperimentare per capire cosa funziona meglio. Il nuovo modello si basa sul c.d. “relationship selling”, realizzare relazioni professionali di alto profilo con i clienti.

Ecco alcune regole da applicare da oggi stesso per padroneggiarle.

1 Sapersi distinguere dalla concorrenza. La chiave è il valore percepito, la differenza più grande è quella che il cliente percepisce in te.

2 Capire la differenza tra soddisfatto e fedele. Un cliente soddisfatto compra da chiunque. Un cliente fedele resta conte, combatte per te e ti raccomanda ad altri. Ordinerà di nuovo da te e ti raccomanderà a qualcun altro.

3 L’abilità di parlare e di essere convincente. Se il tuo messaggio di vendita è noioso, il cliente passerà oltre, se è convincente comprerà, assicurati di coinvolgerlo con domande interessanti  e nuove idee.

4 (Non) Sapere già tutto e avere troppo da fare per imparare. Sii sempre uno studente, ogni singolo giorno. Tutte le informazioni che ti servono per riuscire esistono già. Forse non ti stai esponendo.

5 Stabilire rapporti d’amicizia

A partire da altri fattori, preferiamo fare affari con un amico e anche se non vi è parità negli altri fattori, preferiamo fare affari con un amico.

6 Il senso dell’umorismo. Se riesci a farlo ridere, riuscirai a farlo comprare. Studia l’umorismo.

7 La creatività. La chiave per essere giudicato diverso sta nella creatività. Si può imparare a essere creativi.

8 Chiedi di procedere con l’acquisto. È così semplice eppure nessuno lo fa.

9 Credere in te stesso. Per vendere devi credere fermamente di lavorare per l’azienda migliore del mondo, devi credere che i tuoi servizi e i prodotti siano i migliori del mondo, devi credere fermamente di essere la persona migliore del mondo.

10 Essere sempre preparato. La maggior parte dei venditori è preparata solo a metà, sanno tutto di sè stessi e nulla del potenziale cliente.

11 Non lamentarsi e non incolpare gli altri. Anche se pensi di essere il migliore, se non fai che lamentarti e dare la colpa agli altri, non piacerai a nessuno e nessuno ti rispetterà.

12 Un mela al giorno. Un’ora di apprendimento ogni giorno può trasformarti in un esperto in qualsiasi campo nel giro di cinque anni.

L’atteggiamento positivo è tutto per te e il tuo successo, diventiamo ciò che pensiamo e l’atteggiamento è alla base di ogni nostra azione.

Qualunque cosa possa percepire e credere, la mente umana può realizzarla.

Napoleon Hill

Non si diventa ottimi venditori in un giorno solo, ma giorno dopo giorno. La vendita ha a che fare con chi sei, qual è il tuo atteggiamento e quanto hai a cuore l’eccellenza individuale. Ha a che fare con il prendersi le responsabilità delle proprie azioni e con il desiderio autentico di aiutare gli altri ad avere successo di modo che  poi possa avere successo anche tu.

La vendita non è un’arte, la vendita è una scienza.

I dieci principi guida della vendita

  1.  PENSA la chiusura della vendita è nella tua testa.
  2. CREDICI sviluppa un inattaccabile sistema di credenze in quattro parti.
  3. IMPEGNATI sviluppa il rapporto e l’impegna personale.
  4. SCOPRI le persone comprano in base alle proprie esigenze, scopri quali siano le loro.
  5. CHIEDI se fai le domande sbagliate otterrai risposte sbagliate.
  6. OSSERVA la tu capacità di osservazione deve essere sviluppata tanto quanto quella di vendita e di ascolto.
  7. OSA abbi il fegato di osare.
  8. RESPONSABILIZZATI sii consapevole di è la colpa quando non concludi la vendita.
  9. GUADAGNA vendi in nome del rapporto che instauri.
  10. PROVA Una buona referenza vale quanto 100 presentazioni di vendita.

Se quello che hai letto ti è piaciuto, se ciò che ti ho raccontato ti ha incuriosito, se stai cercando soluzioni o piccole rivoluzioni da mettere in atto o, semplicemente, vuoi farmi sapere come gestisci la tua azienda CONTATTAMI. Ti ricontatterò a breve per ASCOLTARTI e trovare insieme le soluzione più adatte ai tuoi obiettivi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...